ROMA: Pegaso Security Spa, arrivano le prime sanzioni. Il SAVIP aveva ragione.

Giovedì, 25 Aprile 2024 16:27

Pegaso Security Spa, arrivano le prime sanzioni. Il SAVIP aveva ragione.

 Pegaso Security Spa, arrivano le prime sanzioni. Il SAVIP aveva ragione.


La Pegaso Security Spa, il 24 aprile scorso, è stata sanzionata dalla Commissione di garanzia per lo sciopero. Con provvedimento n. 24/121, a firma della Presidente, Prof.ssa Paola Bellocchi, non solo è stata riconosciuta la correttezza e continenza dell'azione sindacale del SAVIP a tutela dei lavoratori ma, a dispetto delle vuote giustificazioni dell'Amministratore Carlo De Nigris e del suo staff legale, sono state fatte emergere le gravi scorrettezze dell'Azienda che, per quanto formalmente invitata dalla Prefettura di Bari alla procedura di "raffreddamento", non si è nemmeno presentata al confronto.

Sul sito del SAVIP (www.savip.it) pubblichiamo integralmente il provvedimento che, con la sua accuratezza formale e completezza sostanziale, è fin troppo eloquente.

Ma il problema con la Pegaso non si pone solo a Bari, ma in tutta Italia ove, purtroppo, è raro trovare Autorità di controllo altrettanto solerti e indipendenti.

Resta, infatti, da intendere come sia possibile lasciare che un Istituto di vigilanza privata possa, nell'inerzia di quanti dovrebbero controllare, continuare a operare impunemente, in spregio dei più elementari diritti dei lavoratori.

Roma, 25 aprile 2024
                                                                                  IL SEGRETARIO NAZIONALE
                                                                                          Vincenzo del Vicario

Pubblicato in In evidenza