Sentenze SAVIP

MILANO: Tribunale, Sez. I, Sentenza, 24/01/2020 Mondialpol Bergamo S.R.L. c. Gruppo Editoriale L'Espresso SPA Reati commessi a mezzo stampa

Assoluzione del GIP di Milano per Vincenzo del Vicario_Savip del reato di falsa testimonianza ex art. 372 del c.p.

Inammissibilità del ricorso in Cassazione Quinta Sezione Penale con condanna alle spese del ricorrente Di Angelo Roberto (CLSTV) confermando la sentenza del GIP di assoluzione di Vincenzo del Vicario del 28.11.2016 del Tribunale di Spoleto dal reato di diffamazione a mezzo stampa ex art. 595 comma 3 C.P.

Il Pubblico Ministero e il GIP, letti gli atti del p. p. 1245/16 R.G.N.R. nei confronti di DEL VICARIO Vincenzo, RUFFO Federico, IACONA Riccardo, vengono assolti dal reato di cui all'art. 595 c.p. Diffamazione a mezzo stampa.

Il gruppo Di Angelo che è il vero responsabile dopo cinque anni pagherà!

La richiesta di rinvio a giudizio per Di Angelo Roberto CLSTV nei confronti di Del Vicario

Il Pubblico Ministero d.ssa Rita Ceraso, Sost. Procuratore della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Roma, visti gli atti del procedimento penale di cui in epigrafe, iscritto in data 25.03.2013 nei confronti di: DEL VICARIO Vincenzo RICHIESTA DI ARCHIVIAZIONE artt. 408, 411 c.p.p., 125 e 126 D.Lv. 271/89

La Ronda di Verona accusa, il giudice assolve: "Il SAVIP ha rappresentato le ragioni dei lavoratori".

Pagina 1 di 5