OLBIA: Assalti a portavalori, si costituisce uno dei due latitanti

Giovedì, 18 Febbraio 2021 14:31

Assalti a portavalori, si costituisce uno dei due latitanti Si e' presentato in caserma a Olbia, si era rifugiato in Corsica

OLBIA, 18 FEB - Si e' costituito ai carabinieri di Olbia, Francesco Ledda uno dei due latitanti sfuggito alla cattura nell'ambito dell'operazione condotta dai militari della Compagnia dio Carbonia denominata "Maddalena" che ha smantellato un gruppo criminale che finanziava gli assalti a portavalori e caveau con lo spaccio di droga. Ledda come gli altri due catturati pochi giorni fa si era rifugiato in Corsica. Questa mattina accompagnato dal suo legale si e' costituito in caserma ed e' stato arrestato. Adesso rimane solo una persona ancora da catturare destinataria della misura cautelare: Mauro Peddio di Desulo, attualmente ricercato dai carabinieri. Fonte ANSA 18-FEB-21 

Pubblicato in Assalti Portavalori