ROMA: Controlli carabinieri all'esquilino, due arresti

Sabato, 09 Gennaio 2021 21:53
Controlli carabinieri all'esquilino, due arresti

Roma, 9 gen. (Adnkronos) - Due arresti in poche ore nel corso dei controlli effettuati dai carabinieri. L'attività di controllo svolta quotidianamente dai militari di Roma nell'area dell'Esquilino ha consentito, nella giornata di ieri, di arrestare due persone, la prima per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, la seconda per ricettazione, riciclaggio e porto ingiustificato di arnesi da scasso. Il primo a finire in manette è stato un ragazzo originario del Ghana di 22 anni, nella Capitale senza fissa dimora e già conosciuto alle forze dell'ordine, che, avvicinato dai carabinieri del Nucleo Scalo Termini per procedere ad un controllo, ha iniziato a dare in escandescenze fino ad arrivare a strattonare con forza uno dei militari. A quel punto è intervenuto in ausilio fornito ai carabinieri anche il personale dell'Esercito Italiano impegnato nell'operazione ''Strade Sicure'' e una guardia giurata della società Italpol. Il giovane ghanese è stato, quindi, ammanettato e portato in caserma. Deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Nei suoi confronti è scattata anche la sanzione amministrativa per la violazione della normativa anticovid-19 poiché sprovvisto di mascherina. Fonte Adnkronos 09-GEN-21 

Pubblicato in I nostri successi